venerdì 4 agosto 2017

Friday News #95


Cari visitatori della Tana, 
benvenuti ad un nuovo appuntamento con Friday News, che arriva in questo caldissimo venerdì di agosto super carico di novità dal fronte libresco.
Pronti a scoprirle?

Cover reveals;



  • La mappa che mi porta a te di J.P. Monninger esce il prossimo 29 Agosto per Sperling & Kupfer;
  • Tulip Fever di Deborah Moggach, romanzo bestseller di cui presto vedremo anche il film con Alicia Vikander come protagonista, uscirà il 29 Agosto;


  • Esce il 30 Agosto per Giunti, come vi avevo già segnalato qualche settimana fa, The Hate U Give: Il coraggio della verità di Angie Thomas, un romanzo YA quanto mai attuale che tratta il tema dell'integrazione;
  • Confermata per il 12 Ottobre l'uscita di Magic, traduzione di A Darker Shade of Magic di V.E. Schwab;



  • È prevista per il 2 Novembre negli USA l'uscita di Almost Midnight, una raccolta con due storie dedicate alle festività natalizie di Rainbow Rowell, che conterrà anche delle illustrazioni. Le storie contenute nella raccolta sono Kindred Spirits, già uscita singolarmente e Midnights, già presente nella raccolta My True Love Gave To Me;
Novità sugli adattamenti;
  • Nei giorni scorsi è stata annunciata parte del cast dell'action movie Disney Aladin. Nel film, che sarà diretto da Guy Ritchie, troveremo Naomi Scott nel ruolo della principessa Jasmine, Mena Massoud in quelli di Aladin ed infine Will Smith in quelli del Genio.
  • Novità anche per il cast di Every Day, tratto dal romanzo Ogni Giorno di David Levithan, a cui si è aggiunto Owen Teague. Già annunciati nel cast Angourie Rice nel ruolo della protagonista Rhiannon e altri giovani attori come Justice Smith e Jacob Batalon.

Prossime uscite in Italia;
  • Il prossimo 7 Settembre dovrebbe uscire per Rizzoli E poi ci sono io, traduzione di Girl in Pieces di Kathleen Glasgow;
  • Origin di Dan Brown arriverà in Italia in contemporanea con gli USA, il prossimo 3 Ottobre per Mondadori;
E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima!

martedì 1 agosto 2017

Le Cronache del Fandom #17: Estate, tempo di rewatch (Parte 1)


Cari visitatori della Tana,
dopo molto, moltissimo tempo, vi do il benvenuto ad un nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ad una delle mie più grandi passioni, quella per le serie TV.
Quest'estate, pur avendo moltissime serie in arretrato (una quantità davvero immane, credetemi), mi sto dedicando al rewatch di alcune serie che avevo visto ed amato molto tempo fa, e così, nell'impeto della nostalgia che mi sta travolgendo i questo periodo, volevo condividerle con voi.


Veronica Mars

La nostalgia per questa serie TV mi è presa giusto qualche settimana fa e al momento sono ancora immersa nel rewatch. Ho riscoperto davvero ogni motivo per cui mi sono innamorata di questo show e anche la delusione per la cancellazione alla fine del terzo capitolo della serie.
Indubbiamente la prima stagione è quella che è stata sviluppata meglio, e che anche stavolta è riuscita a tenermi incollata allo schermo fino a tardissima notte per arrivare all'ultimo episodio, ma certo le altre due stagioni non sono da buttar via. 
Veronica è un personaggio unico nel suo genere, al quale mi sono affezionata sin da subito, soprattutto perché credo che se fosse una persona reale, la stimerei un sacco.
In questo misto di teen drama e thriller, si intreccia la vita personale di Veronica ed il suo lavoro come investigatrice con l'indagine sull'omicidio di Lilly Kane, sua migliore amica.
Sapevo che prima o poi sarebbe arrivato il momento del rewatch e questo periodo post-sessione è stato proprio quello giusto, a quanto pare!

The Mindy Project

Devo ammettere che di questa serie non sto rivedendo tutti gli episodi, ma ogni tanto ne rivedo alcuni dei miei preferiti - soprattutto della seconda stagione - perché ha il grande potere di mettermi di buon umore.
Mindy è un personaggio femminile a cui non manca davvero nulla, soprattutto l'ironia e l'autoironia. 
le prime due stagioni sono le mie preferite, ma devo ammettere anche di essere rimasta ferma a metà della terza, per cui il rewatch potrebbe anche essere d'aiuto per riprenderla.

Miranda

Adesso che ho rispolverato questa serie non faccio che chiedermi perché ho rimandato il rewatch così a lungo. Seriamente, questa serie è capace di creare dipendenza per la quantità di risate che ci si riesce a fare guardandola.
Miranda è una donna esilarante, alta e imponente ma ancora un po' bambina, che si ritrova spesso in situazioni impensabili, ma che alla fine risultano realistiche.
A rendere la serie unica è sicuramente la protagonista, l'attrice Miranda Hart, ma anche gli attori di supporto, tra cui anche Tom Ellis (il Lucifer della serie omonima) che interpreta il ruolo dello chef Gary, interesse amoroso di Miranda, e Patricia Hodge, che invece vediamo nel ruolo di Penny, la disperata madre della protagonista, che vorrebbe solo vederla cresciuta e sposata.


E per oggi è tutto, lettori cari.
E voi state sfruttando le vacanze estive per qualche rewatch?

Alla prossima!

venerdì 28 luglio 2017

Friday News #94


Cari visitatori della Tana, 
benvenuti ad un nuovo appuntamento con Friday News, la rubrica settimanale interamente dedicata alle notizie dal fronte libresco. 
Spero siate pronti a scoprire le tantissime novità interessanti di questi ultimi sette giorni.

Quali autori, quali libri;
  • Lettori e soprattutto potterheads, questa notizia è per voi: quest'autunno arriveranno ben tre romanzi sul mondo di Harry Potter. Oltre all'edizione illustrata da Jim Kay di Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, in occasione del ventennale dall'uscita del primo romanzo della serie,la British Library dedicherà una mostra alla saga di romanzi. Proprio in occasione di questa usciranno Harry Potter: A History Of Magic - The Book of the Exibithion, che guiderà i lettori attraverso le materie studiate ad Hogwarts e Harry Potter - A Journey Through The History of Magic, che approfondirà alcuni aspetti del mondo magico che riguardano gli incantesimi, le pozioni e l'alchimia. 
  • Novità per tutti i fan di Game of Thrones direttamente da parte di George R. R. Martin.
    Come di consueto, l'autore ha aggiornato il suo blog su LiveJournal ed in uno dei suoi ultimi post ha parlato di alcune novità per il 2018, anno in cui potrebbero arrivare due libri, dedicati ai re della dinastia Targeryen. L'opera, intitolata Fire And Blood, uscirà, appunto, in due volumi, la cui uscita è prevista negli USA per la fine del prossimo anno.


Novità sugli adattamenti;
  • Nei giorni scorsi è stato rilasciato il poster ed il primo teaser trailer di La ragazza nella nebbia, film tratto dal romanzo omonimo di Donato Carrisi, che lo stesso scrittore ha sceneggiato e diretto. Il film arriverà nei cinema il 26 Ottobre.



  • Sempre nei giorni scorsi, al Comic Con, è stato rilasciato il trailer di Ready Player One, il film tratto dal romanzo Player One di Ernest Cline. L'uscita del lungometraggio è prevista per il prossimo anno. Il romanzo era stato tradotto in italiano e pubblicato da ISBN Edizioni, ma al momento è fuori catalogo. Speriamo che l'uscita del film porti ad una nuova edizione.
  • Tutte le volte che ho scritto Ti amo di Jenny Han diventerà un film. Le riprese sono già cominciate con il cast al completo, nel quale figurano Lana Condor nei panni di Lara Jean e Noah Centino in quelli di Peter. Le sorelle di Lara Jean sono interpretate da Janel Parrish e Anna Chatcart.



Prossime uscite in Italia;
  • Amazon propone come data di uscita di Rebel: L'eroe del deserto, che chiude la trilogia di Alwyn Hamilton, il 25 Ottobre;
  • Sempre il 25 Ottobre arriva in Italia un nuovo romanzo a tema Vichinghi. esce per Giunti infatti Le ossa di Ardal di Linnea Hartsuyker;

  • Su Amazon sono apparse sue date di uscita per i romanzi della serie Snow Like Ashes di Sara Raasch. Ghiaccio Come Fuoco dovrebbe uscire ad Ottobre, mentre Gelo Come Notte a Febbraio;
  • Per il mese di Dicembre è prevista l'uscita di La battaglia delle Tre Corone, primo volume della serie Three Dark Crowns di Kendare Blake, che sarà pubblicata da Newton Compton;
  • Leggereditore pubblicherà a Dicembre Ogni ultima parola, traduzione di Every Last Word di Tamara Ireland Stone, già nota in Italia per la duologia YA composta da Stay: Un amore fuori dal tempo e Away: Il nostro amore oltre il tempo;


E per oggi è tutto, cari lettori.
Alla prossima!

mercoledì 26 luglio 2017

Top Five Wednesday #11: Personaggi minori che adoro

Cari visitatori della Tana,
benvenuti all'appuntamento con una nuova Top Five, che nei mercoledì riempie le pagine di questo blog. 
Oggi in classifica trovate cinque personaggi minori che adoro, che sono andata a pescare direttamente da alcuni dei miei romanzi preferiti.


Luna Lovegood
dalla serie Harry Potter di J.K. Rowling

Luna è uno dei miei personaggi preferiti della saga. Amo il fatto che sia diversa, coraggiosa, sempre controcorrente, convinta delle sue idee. Non le importa del giudizio degli altri, che si limitano a guardare e a giudicarla per le sue "stranezze", e prosegue per la sua strada senza farsi influenzare. Un vero modello a cui ispirarsi. 


Leo Lapis e Marco Berlinghieri
da La prima cosa bella di Bianca Marconero

Lo so, di questo romanzo vi ho parlato tante volte, analizzando diversi elementi, i protagonisti e le ship, ma non credo di avervi ancora parlato di Leo Lapis e Marco Berlinghieri.
Il primo è il migliore amico di Dante, il protagonista: è di una rara saggezza, sa sempre ottimi consigli ed è dotato di sarcasmo, dote che non deve essere assolutamente sottovalutata.
Il secondo invece è il fratello gemello di Dante, ed il fatto che abbia gli occhi meno foderati di prosciutto del fratello è già una gran cosa, ma è anche un nerd appassionato di fumetti molto affascinante e per di più lavora anche in una fumetteria. Insomma, un ragazzo da sposare.


Raegan
da Fangirl di Rainbow Rowell

Raegan è uno di quei personaggi che non a molti starebbe simpatico, perché è fin troppo diretta, fin troppo schietta. Cath è la prima ad avere qualche frizione con lei, ma le cose migliorano quando capisce che quelle che le sembravano parole cattive da parte di Raegan, sono la semplice verità. È anche grazie alla compagna di stanza, infatti, che Cath comincia ad uscire dal suo guscio.


Finnick Odair
dalla trilogia Hunger Games di Suzanne Collins

Finnick è indubbiamente uno dei miei personaggi preferiti di questa trilogia, che ha una meravigliosa evoluzione. Grande cuore, oltre che grande bellezza, è capace non solo di un grande amore per Annie (nonostante gli ostacoli, che nella loro storia non sono mai mancati), ma anche di una grande passione per i suoi ideali, per i quali è pronto anche a morire.


Rudy Steiner
da Storia di una ladra di libri di Markus Zusak

Beh, devo ammettere che Rudy Steiner all'inizio del romanzo mi stava tutto tranne che simpatico. Poco alla volta scopriamo che anche lui è un personaggio dal cuore grande e che a Liesel vuole un gran bene e che si sente soffocato dalla guerra e dalle regole del regime, che per lo più trova incomprensibili. 


E per oggi è tutto, lettori cari.
Quali sono invece i vostri personaggi minori preferiti?

Alla prossima!


sabato 22 luglio 2017

Le segnalazioni della Tana #30: "Le avventure di Zoe" di Elisa Sarubbi

Cari visitatori della Tana,
oggi torna la mia rubrica dedicata alle segnalazioni e questa volta in forma davvero speciale.
Oggi infatti vi parlo di un libro illustrato per bambini che sembra proprio il regalo ideale per i nostri piccoli.



Le Avventure di Zoe 
di Elisa Sarubbi
Editore: Habanero Edizioni / Erga Edizioni
Pagine: 15
Prezzo: € 12,00 

Sinossi
Zoe è una bambola di pezza che vive sul letto della sua padroncina circondata da altri pupazzi, tra cui il suo migliore amico Sam, un cucciolo di orso polare.
Zoe si diverte a immaginare e disegnare mondi fantastici con i suoi pastelli a cera, vivendo altrettanto fantastiche avventure all'interno dei suoi disegni.

L'autrice
Elisa Sarubbi è nata a Sanremo nel 1991. La sua passione innata per il disegno e la scrittura l'ha portata a scegliere, fin dall'adolescenza, studi artistici, per laurearsi infine in Grafica e Illustrazione all'Accademia di Belle Arti. Appassionata inoltre di cinema e serie televisive, planning e sviluppo personale condivide la sua vita quotidiana online, sulle principali piattaforme sociali.
Particolarmente legata al mondo dell'infanzia ha a cuore il pensiero e il vissuto dei bambini, soprattutto di quello che si trova ancora dentro ognuno di noi.


Il libro è acquistabile da subito sul sito habaneroedizioni.it e alle presentazioni, su cui potete tenervi aggiornati attraverso la pagina facebook dell'autrice, che trovate anche su Twitter e Instagram @direiellie.
Dal 15 Settembre invece potrete acquistare Le avventure di Zoe in tutte le librerie online e offline - e ovviamente potete già preordinarlo su Amazon a questo link.


E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima!